• Un Progetto per potersi abbandonare alla Vita

    Per crescere insieme
    Read More
  • Un Progetto per riprendersi la responabilità della propria vita

    Per giocare e sorridere alla Vita con gioia
    Read More
  • Un Progetto perchè sei unico

    Per poter sempre ringraziare la Vita per le opportunità che ci offre
    Read More
  • Un Progetto per non sentirsi soli

    Per accogliere, crescere, imparare e sognare
    Read More
  • Un Progetto per la Vita

    Un Centro di condivisione della vita in Porcia
    Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

DAI UN'OCCHIATA AI NOSTRI SERVIZI


I nostri servizi vengono prestati dalla nostra squadra grazie ad anni di esperienza e condivisione.

Approccio manuale

Per dar il giusto peso alla componente fisica della nostra vita..

Approccio energetico

Credere per vedere o vedere per credere..... questo è il dilemma!

Approccio sistemico spirituale

Per trovare l'amore per sè stessi e migliorare la promessa per una vita realizzata.

.... e molto altro ancora

Vieni a trovarci e magari, perchè no, ad offrirci il tuo contributo.

INCONTRA LA TUA SQUADRA


Le idee innovative della nostra squadra colma di passione ci rendono unici in ogni senso.

ALCUNI DEI NOSTRI AMICI


Banner Salute       AEteres250        Nexus logo

JoomBall - Cookies

Wundrose, Rotlauf, Erysipel* Testimonianza dal sito di Pilhar
Erisipela, risipola

Salve signor Pilhar,
allorchè due mesi fa dissi molto chiaramente ad una persona a me vicina (una partner, io sono destrimane), che cosa non desideravo più sentire, mi vennero, il giorno dopo (per fortuna era venerdì), i brividi di freddo, cosa che mi succedeva ogni paio d’anni. Alla sera le mie orecchie erano bollenti, cosa che conoscevo già, ma che però non avevo mai inteso come fase di guarigione recidivante, mentre il mio orecchio destro si gonfiò e diventava sempre più grosso. Motivo: da anni eczema al condotto uditivo sinistro più che al destro.
Mi ricordai di aver avuto un fenomeno simile un paio d’anni prima, ero molto allarmato perché la diagnosi clinica era di erisipela e nella medicina ufficiale è assolutamente indicato un trattamento con antibiotici. Due mesi fa però sapevo: è un conflitto di separazione acustico (venir - o voler essere separato da). Cercai di capire per quanto tempo ero stato in conflitto attivo (ero già infastidito da una settimana da quello che la signora mi diceva ripetutamente), avevo avuto il sabato la febbre per un giorno, dormìi tutto il tempo, e la domenica andai ad un corso di formazione ad Amburgo e l’orecchio era già sgonfio il giovedì.
La cronicità c’è ancora, cioè l’eczema c’è ancora, però adesso so in quale direzione devo cercare. Probabilmente si arriverà ad una guarigione definitiva solo quando avrò cambiato interiormente il mio modo di relazionarmi alle persone a me vicine. Quando dirò in modo chiaro e netto cosa mi va e cosa no, soprattutto riguardo ai genitori, e prenderò le mie posizioni. Quindi un processo di maturazione e di distacco è qui appropriato, affinchè il programma biologico posso terminare.
Cordiali saluti Anonimo
Note:
Qui, oltre al conflitto di separazione c’è anche il conflitto del profugo attivo (tubuli colletori renali, con ritenzione idrica), cioè una sindrome, Questo rende l’orecchio così gonfio!
NDT : 1) Wundrose, Rotlauf = Erysipel 2)...Erisipela = infezione da streptococco penetrato attraverso un’eczema... (dermatologia, una guida illustra, L.Fry)
Foto 1 orecchio sx
Foto 2 Oreccho dx gonfio

Cordiali saluti Anonimo

Note:
Qui, oltre al conflitto di separazione c’è anche il conflitto del profugo attivo (tubuli colletori renali, con ritenzione idrica), cioè una sindrome, Questo rende l’orecchio così gonfio!
NDT : 1) Wundrose, Rotlauf = Erysipel 2)...Erisipela = infezione da streptococco penetrato attraverso un’eczema... (dermatologia, una guida illustra, L.Fry)

Stampa Email


CHI SIAMO! GLI AMICI DEL PICCOLO PRINCIPE

Bellezza - Diversità - Delicatezza - Responsabilità

Se la nostra società ci dice di fare in un certo modo ed in più se anche la maggior parte delle persone si comporta esattamente così, spesso non ci poniamo nemmeno il problema se la cosa sia giusta o no e quindi facciamo esattamente quello che ci dicono. E' come se dessimo per scontato che sia esattamente così come ce la presentano. Ma così facendo, quando ci affidiamo alla democratica maggioranza, non stiamo realmente scegliendo e per questo motivo perdiamo un pò della nostra autonomia e della nostra libertà......ogni giorno.Per questa ragione proponiamo certe informazioni che non sono di facile reperibilità attraverso i media ufficiali. Tutto questo perché, per ritrovare una certa libertà, che ancora una volta rischiamo di smarrire, c'è bisogno che ognuno di noi faccia personalmente qualcosa di nuovo ed efficace in merito a questo: noi ci stiamo provando così, con semplicità, umiltà e amore della condivisione. Gli Amici del Piccolo Principe propongono seminari, serate e incontri per la crescita personale con l'intento di riassumerci l'intera responsabilità della propria vita e quindi di riappropiarsi della libertà. Chiunque fosse interessato a promuovere queste iniziative informative può contattarci e sarà il benvenuto.
 
Di cosa parliamo e cosa condividiamo:
- La malattia: un dono della Vita al servizio della vita
- Vaccinare, perchè
- Donazioni di organo, un gesto d'amore?
- Vedere per credere o credere per vedere?
- Conoscere il Brain Gym
...... e altro ancora!

AMICI DEL PICCOLO PRINCIPE

Caratteristiche associative


  • Organizzazione seminari
  • Serietà
  • Amicizia
  • Condivisione
  • Organizzazione serate a tema
  • Professionalità
  • Tutto è perfetto così
  • Gioiosità
  • Tutto è possibile
  • Serietà
  • Risate
  • Capacità di-vinatorie

COSA DICONO I PARTECIPANTI


  • Credo che non sia facile passare certe informazioni quindi vi ringrazio per questa opportunità.
    -- Ornella --
  • Amici sì, ma non troppo, perchè tutto è bene quel che finisce bene.
    -- Paola --

Cosa dire di noi

Chi sono gli amici del Piccolo Principe è presto detto: “Oggi più che mai la nostra cultura ci porta continuamente a delegare le nostre scelte per quanto riguarda la nostra salute.......per questo evento c'è il medico. E così anche per la parte spirituale......c'è il prete, e la parte economica......c'è il commercialista e così via. Facciamo sempre più fatica a scegliere per la nostra vita o peggio ancora crediamo di scegliere quando invece non abbiamo sufficienti informazioni per poterlo fare.


AMICIDELPICCOLOPRINCIPE.COM

via Firenze, 33080 Porcia PN - Italia

+39 0422-85.02.03

+39 348-51.61.396

   amicidelpiccoloprincipe@gmail.com


Prego, sentitevi liberi di contattarci!

Come trovarci?